La donna delle pulizie

Per mia fortuna o per merito mi è stata data l’opportunità di lavorare presso uno dei più illustri SOC (Security Operation Center) italiani a fianco di gente con alte competenze e professionalità. Un’esperienza insolita (almeno per me) perchè si lavorava giorno e notte sotto la costante sorveglianza degli agenti della polizia postale e l’edificio era vigilato anche dall’esterno.

A rendere quella realtà ancora più incredibile quasi da diventare uno scenario da film ha contribuito il verificarsi episodio che di solito ho visto nei film americani sullo spionaggio industriale. La donna delle pulizie che, in camice e carrello, si presenta di buon mattino alla porta del SOC.

Inquadrata dalle telecamere di sorveglianza viene immediatamente fermata dagli agenti di polizia di turno che procedono a indagare sul suo conto per accertarsi che quella persona fosse autorizzata ad accedere all’edificio.

In un primo momento si è creato un po’ di caos, ci siamo guardati in faccia e per per un attimo ci siamo fermati ad assistere a quella scena per noi maledettamente incredibile. Per fortuna niente di allarmante, dopo una serie di accertamenti la donna delle pulizie è stata fatta entrare e noi abbiamo ripreso tranquillamente a lavorare.

E se le cose non fossero andate esattamente così? Se la polizia non avesse reagito in quel modo e quella donna si fosse presentata sotto mentite spoglie?

Certe cose non accadono solo nei film, anzi, questi ultimi spesso ripropongono scenari presi dalla realtà. Vi consiglio di dare uno sguardo all’articolo di Angelo Righi “Quando la Donna delle Pulizie è un Hacker (o un Agente del Mossad)” che ha ispirato il mio post.

security . URL.

3 risposte a La donna delle pulizie

  1. Logico scrive:

    soprattutto se l'uomo delle pulizie somiglia a uno degli incredibili travestimenti di Edward Norton… potrebbe essere un film (the Score)

  2. Titti Cimmino scrive:

    esiste l'altra versione dell'hacker http://catb.org/~esr/faqs/hacker-howto.html#attitudema ovviamente non si tratta della donna delle pulizie.bravo si! :)